domenica 1 giugno 2008

Frittelle di baccalà

La ricetta della nonna Tina... ora tramandata alla nipote!
Una foto super veloce scattata prima che finissimo di divorare le ultime frittelle..."mm che buone! ...mmm che saporino, ne voglio ancora...ah!!!la foto! fermi tutti, non mangiatene altre! prima devo fare una foto!" Bene, è andata più o meno così e infatti si vede quanto sia squalliduccia la foto, però meglio che niente! Quel che mi importa è che le frittelle sian buone!
Ingredienti:
800 g baccalà
200 g farina bianca
2 tuorli d'uovo
1 cucchiaino scarso di lievito di birra disidratato
un poco di prezzemolo
qualche rametto di maggiorana fresca
1 spicchio d'aglio
1 pizzico di sale
abbondante olio di oliva per friggere

Dunque, questo è un piatto che si deve programmare in anticipo, in quanto due giorni prima si mette a bagno il baccalà per dissalarlo. (Sciacquare il baccalà sotto l'acqua corrente, poi metterlo in un recipiente con acqua fresca e cambiare l'acqua più volte).
Bollire il baccalà in acqua per circa 8 minuti (deve rimanere ancora un poco duretto) e poi scolarlo. Pulirlo bene da spine, eventualmente schiacciarlo un po' con un batticarne e poi tagliarlo a pezzetti piccoli.
Stemperare la farina e il lievito con le uova e un poco d'acqua e mescolare bene in modo da avere una pastella fluida e senza grumi. Lasciar riposare almeno un'ora. Dopo tritare prezzemolo e aglio, aggiungerli alla pastella insieme alle foglioline di maggiorana, un pizzico di sale e ai pezzetti di baccalà. Mescolare bene in modo che tutto risulti perfettamente amalgamato. Scaldare abbondante olio in una padella e poi versarvi il composto a cucchiaiate. Togliere le frittelle quando sono dorate da entrambe le parti. Far scolare l'unto in eccesso su carta assorbente e servire subito in tavola. Buon appetito!

13 commenti:

panettona ha detto...

queste frittelle le adoro!!!

emilia ha detto...

Come ti capisco Val, ogni volta che cucino i miei mi chiedono se devo fare la foto...ahahaha..fobia da blog !!! Le frittelle sono strabuone ;) Buona settimana.

astrofiammante ha detto...

devono essere deliziose.....io ho qualche difficoltà con il fritto. ma
potrei forse provarci....chissà che mi riescano...ciaoooo!!

Maddea ha detto...

è da tantissimo che non le mangio!!! Buonissime!

Sara ha detto...

se le vede mio marito è la fine (per la mia dieta)

Val ha detto...

Vedo con piacere che queste frittelle si preparano un po' ovunque in Italia. Da me in Liguria (ops! io veramente ormai vivo altrove!)il merluzzo (baccalà e stoccafisso) sono cucinati alla grande e vi sono parecchie gustose ricettine.

Sara, Sara...mi parli di dieta...ma poi prepari una ciambella "angelica" che è una vera tentazione! ;-)

Le ricette di tutte voi mi lasciano sempre a bocca aperta, io in questo periodo purtroppo son sempre di corsa e non riesco a cucinare molto, sigh! Ciao!

Gunther K.Fuchs ha detto...

gra belle fritelle, oggi che è venerdi sono l'ideale

max - la piccola casa ha detto...

adoro le fritelle di baccalà! da noi sono un piatto titpiche e nopn c'è festa de l'Unità che non le proponga.
Le devo preparare me ne hai fatto venire voglia, grazie per l'idea!!

Pippi ha detto...

huuu buone le frittelle di baccalà mio papà ne andava ghiotto! brava bella ricettina della tradizione! un bacio Pippi

Maddea ha detto...

ciao cara, come va?
Un bacio e buona giornata!

Val ha detto...

x Gunther: grazie della visita, sono passata dal tuo blog molto interessante e vi tornerò, ciao!

x Max: anche nella riviera di ponente queste frittelle sono un must di molte sagre! In un paesino, Badalucco, c'è poi ogni anno una fantastica sagra dello stoccafisso in cui si gusta il merluzzo cucinato in vari modi!

x Pippi: le ricette tradizionali piacciono sempre tanto anche a me, ciao!

x Maddy: tutto abbastanza ok, grazie, solo tanto da fare che mi ha tolto il tempo per tutto il resto... spero di aggiornare oggi questo mio blog un po' fermo! Ciao!

Chocolat ha detto...

A me e' successo l'altro giorno con degli strepitosi spaghetti di gragnano, cozze , scampetti e pachino. Quando avevamo quasi spazzolato tutto ho esclamato : 'Noooo dovevo fare la foto !!!' Capita quando le cose sono molto buone !

Val ha detto...

Ciao Chocolat! Grazie della visita! E' vero, a me far le foto di un piatto costa fatica... intanto non ho una macchina decente e quindi le foto son quel che sono, inoltre... spesso mi dimentico del tutto! A presto!