lunedì 28 luglio 2008

Zuppa di pesce

Continua la saga del pesce comprato dal piccolo peschereccio! L'altro giorno volevo fare la zuppa di pesce come si usa nella mia famiglia, ossia come l'ha sempre preparata mio papà. Stavolta lui avrebbe solo supervisionato il lavoro, mentre io avrei fatto il tutto. E così è stato.

Fase uno: al porto dalle solite due barchette... un'occhiata ai pesci nelle cassette... "ecco dei pesci di scoglio per la mia zuppa, oh! ma che fanno, saltano via?" "Per la zuppa?" dice il pescatore attento al mio bisbiglio, "ho scorfani, gallinelle, prete, tracina..."
Fase due: in auto fino a casa... Ma non potevano già essere morti questi dannati pesci? Mi devono far sentire una torturatrice che mentre io guido loro si dibattono chiusi dentro un sacchetto? Ciaf ciaf! So bene di essere visionaria, ma in quel momento non mi sarei stupita se uno scorfano fosse saltato fuori e mi avesse addentato un braccio per punirmi...

Fase tre: pulitura... oh, oh, risparmio i dettagli... per lo meno molti di questi pesci non hanno bisogno di essere squamati. Un occhio di riguardo alla tracina poi, se pungersi con questo pesce non rientra nelle vostre ebbrezze da provare.

Fase quattro: ...non c'entra niente con la ricetta, sono andata a farmi un bagno al mare per ricaricarmi di energie per la

Fase cinque: In un pentolone grande grande mettere olio extra vergine di oliva, una cipolla a fette, uno spicchio d'aglio, una carota e un gambo di sedano a pezzetti, far soffriggere leggermente qualche minuto poi aggiungere i pesci, incoperchiare e far cuocere delicatamente per circa 15 minuti. Passato questo tempo aggiungere un pomodoro a pezzi, acqua bollente quanto basta a coprire i pesci e due cucchiai di farina precedentemente tostata in un pentolino. Regolare di sale e pepe, incoperchiare e lasciar cuocere lentamente per 45 minuti.

Fase sei: il pesce è cotto, bene il gioco è fatto, qualcuno dirà, e invece il "male" deve ancora arrivare! Togliere dai pesci solo le lische grosse o le spine evidenti e poi, armandosi di santa pazienza e di un robusto passaverdure, passare al setaccio tutto il contenuto del pentolone. Per questo lavoro ho impiegato non meno di un'ora e mezza, perchè non è semplice passare i pesci, nonostante dopo la cottura siano mezzi disfatti.

Fase sette: La zuppa è pronta! Si controlla il sale, volendo si può aggiungere un pizzichino di peperoncino, si scalda e poi si impiatta, accompagnandola con crostini e versando a crudo in ogni piatto ancora un filo di olio evo.
Vale la fatica, è uno dei piatti di pesce più buoni che esistano, a mio parere. La foto non rende giustizia, sob, ma tutti avevano fretta di pappare la zuppa e non siamo stati a perder tempo con "cerca la scodellina giusta ecc." Comunque, buon appetito!

9 commenti:

Camomilla ha detto...

Ciao Val! La zuppa di pesce è uno di quei piatti che mangio spesso, ma non ho mai provato a cucinare... ho ancora qualche difficoltà nel prepararlo... Comunque ti faccio i complimenti, sono sicura che sarà stata ottima!
Baci

Gunther K.Fuchs ha detto...

che gran bella zuppa, io la prendo gi� pronta in Francia la troviamo la super nel banco frigo, io ho tutta la tua pazienza e bravura

Gunther K.Fuchs ha detto...

scusa errore di scrittura, non ho tutta la tua pazienza e bravura

Pippi ha detto...

Spettacolare questa zuppetta !!!!io mi prenoto per la prossima volta magari te lo passo a comprare io il pesce heheh ciao a presto Pippi

emilia ha detto...

Mamma mia mai fatto la zuppa di pesce. Sempre mangita ma mai fatta !! Devo recuperare ;)) Ciao Val, un bacio.

Val ha detto...

Grazie, cari saluti a tutti!

panettona ha detto...

semmai mi venisse in mente di provarla saprei a chi rivolgermi ... io potrei supervisionare mentre tu la prepari ;)

Val ha detto...

panettona: ah ah! Passeranno secoli prima che io decida di cimentarmi di nuovo!! ciao!

Alisha ha detto...

Hi,

I'm Alisha from Wowzio, and I'm excited to tell you about our new widget platform that helps bloggers increase readership and create more engaged users. I wanted to reach out to you to ask for your feedback on these widgets (feel free to also install them on your blog, if you feel they are a good fit). You can check out widgets customized for your blog here:

Wowzio Widgets for your blog

I'm sorry for leaving this message via a comment, it's not at all our intent to spam you ( which is why i'm leaving this comment on an older post and you can always remove this comment ). Again, we would love to hear your feedback.

Thanks,
Alisha Wright
alisha.wright1@gmail.com